cosa abbiamo fatto di male…

fontane

fontane

…..per meritarci Domenici?

O il Cioni.

Vado a Vienna e, oltre alle solite, mille fontane che zampillano acqua fresca di ottimo sapore, mi trovo con questi catrozzoli di acciaio, di forse dubbio gusto, ma perfettamente efficienti: alla semplice pressione di un pulsante erogano acqua in due modi. Il primo, tradizionale, é il classico zampillo; il secondo é un bel getto di acqua fresca vaporizzata dall’alto, per rinfrescarsi un po’ senza mezzarsi tutti.

Questo -a me- dà  la misura dell’accoglienza di una città , o per lo meno me ne dà  un’idea.

Esattamente come a Firenze, con poche fontane secche, e tanti bar felicissimi di darti bicchieri a gratis.

però, c’é da dire, i nostri tg sono prodighi di consigli, tipo quando dissero ai vecchini di andare a rinfrescarsi ai centri commerciali.